La prima gara di Triathlon si disputa alle Hawaii nel 1978 quasi per gioco, in seguito alla scommessa di tre amici.

Oggi questo sport è sempre più diffuso in Italia: si tengono numerose gare diverse per distanza come “Sprint” , “Olimpici “, “Ironman medi 70.3” e “Ironman”, gestite da un regolamento nazionale( FITRI ).

In ogni gara ci sono tre percorsi che si succedono: il primo a nuoto in acque libere, il secondo in bici da corsa su strada e l’ultimo di corsa su strada. Si tratta di uno sport individuale dove ogni atleta sfida se stesso a resistere sia fisicamente che mentalmente alla fatica e gli imprevisti che spesso accadono.   Non è raro però, soprattutto nei percorsi più lunghi ed estenuanti, trovare gli stessi atleti avversari sostenersi a vicenda con grande spirito di solidarietà.